Archivi tag: Silvia Pitzalis

Benefit per le Brigate di Solidarietà Attiva

2016-12-10-bsa

Riconoscendo nelle Brigate di Solidarietà Attiva una delle realtà che veramente si impegnano senza secondi fini nell’aiuto concreto alle popolazioni in difficoltà, in questo caso i terremotati di Umbria e Marche, Rumagna Sgroza e Brigata 36 sono orgogliose di organizzare una serata in loro supporto per potere dare un piccolo contributo e far sentire la nostra vicinanza e solidarietà alle popolazioni colpite.
Le Brigate di Solidarietà Attiva, nate in Abruzzo poche ore dopo il terremoto del 2009 da un gruppo di volontari, rifiutano il puro modello assistenzialista, intervenendo innanzitutto per risolvere l’emergenza immediata, spesso soddisfacendo bisogni primari, ma contemporaneamente svolgendo un lavoro volto all’emancipazione e all’autodeterminazione, mediante l’auto-organizzazione e il coinvolgimento in prima persona delle popolazioni terremotate nelle scelte della ricostruzione sociale oltre che materiale delle loro comunità.
Le Brigate di Solidarietà Attiva cercano in tutte le loro attività di favorire processi di autorganizzazione e aggregazione sociale, seguendo i principi di antirazzismo, anticapitalismo e antifascismo: lo scopo delle B.S.A. è di costituire percorsi collettivi utilizzando la solidarietà dal basso come metodo per la presa di coscienza collettiva e democratica dei soggetti coinvolti.
UNITI SIAMO TUTTO, DIVISI SIAM CANAGLIA! AVANTI BRIGATE!

alle 20.00:

Presentazione del libro: Politiche del disastro. Poteri e contropoteri nel terremoto emiliano. “Che cos’è un disastro e come si manifesta? Quali poteri emergono e vengono alimentati nei contesti colpiti? È possibile un dialogo tra istituzioni e cittadini sui modi di affrontare le conseguenze? È possibile elaborare forme di autorganizzazione in risposta alla catastrofe volte a rigenerare l’esistenza di fronte alla violenza degli eventi e offrire anche soluzioni alternative rispetto a quelle istituzionali?”. Sarà presente l’autrice Silvia Pitzalis.

alle 22.00… CONCERTI! con:

Azione Diretta
Nascono nel 2007 nella provincia di Perugia e nel giro di un paio di anni si impongono come una delle più interessanti realtà del panorama Oi! e Street-Punk poi purtroppo si sciolgono e sembrano dover rimanere una semplice meteora della scena, seppur indimenticabile per chi li sentì al tempo. Fortuna vuole che abbiano deciso di riformarsi nel 2016.. e dunque era nostro preciso dovere che in Romagna si potesse godere del loro magnifico Oi! e Street-Punk che spazia fra politica di strada e curva con attitudine da vendere! Non perdeteveli!

Tullamore
Una delle ultime coproduzioni Rumagna Sgroza e sicuramente una di quelle più fortemente volute! Da quando abbiamo messo le mani sul precedente split e li abbiamo scoperti abbiamo deciso che dovevamo dare tutto il supporto che potevamo ad una così meritevole band! Se vi piacciono le sonorità irlandesi mischiate al Punk (e a noi piacciono un bel po’) DOVETE ascoltarli perchè in italia al momento poche band del genere sono alla loro altezza! dalla Pavia celtica!

Kaosforcause
In una serata del genere questa è sicuramente una delle band più azzeccate. Sia perchè vengono da una delle zone più colpite, sia perchè è notorio il loro impegno sociale come band e come persone, sia perchè spaccano e anche loro era un po’ che volevamo vederli live dalle nostre parti! Combat Punk politicizzato e veramente ben suonato dalla Terni che non molla!

Diario di Bordo
In realtà basterebbe che lasciassi il nome senza ulteriori spiegazioni e già darei a parecchi un buon motivo per partecipare alla serata! 3/5 di loro giocano in casa e questa band è sicuramente una di quelle di punta della nostra zona e dell’intero stivale! hanno ormai macinato una buona serie di concerti e riscosso successo ovunque.. tornano finalmente a casa.. tempo di fargli sentire che ci sono mancati! Da Imola-Taranto-Gargano il meglio Street-Punk pirata!

The Innocent
E per finire una bella novità nel panorama romagnolo.. metti insieme 3 musicisti ben rodati (tra cui spicca l’attuale batterista dei Reazione), un genere non facile e non tanto diffuso al momento (ma sicuramente molto amato dai punk, e non solo, di ogni età) come il Glam Punk e ottieni i The Innocent! Siamo sicuri che saranno per tutti voi una grande sorpresa!

e bona! una interessante presentazione, 5 band della madonna di 5 diversi sottogeneri di Punk, una giusta e solidale causa… e il primo concerto della nuova stagione di Rumagna Sgroza! dai mò!

 

Benefit per le Brigate di Solidarietà Attiva (sabato 10/12/2016)

2016-12-10-bsa

Riconoscendo nelle Brigate di Solidarietà Attiva una delle realtà che veramente si impegnano senza secondi fini nell’aiuto concreto alle popolazioni in difficoltà, in questo caso i terremotati di Umbria e Marche, Rumagna Sgroza e Brigata 36 sono orgogliose di organizzare una serata in loro supporto per potere dare un piccolo contributo e far sentire la nostra vicinanza e solidarietà alle popolazioni colpite.
Le Brigate di Solidarietà Attiva, nate in Abruzzo poche ore dopo il terremoto del 2009 da un gruppo di volontari, rifiutano il puro modello assistenzialista, intervenendo innanzitutto per risolvere l’emergenza immediata, spesso soddisfacendo bisogni primari, ma contemporaneamente svolgendo un lavoro volto all’emancipazione e all’autodeterminazione, mediante l’auto-organizzazione e il coinvolgimento in prima persona delle popolazioni terremotate nelle scelte della ricostruzione sociale oltre che materiale delle loro comunità.
Le Brigate di Solidarietà Attiva cercano in tutte le loro attività di favorire processi di autorganizzazione e aggregazione sociale, seguendo i principi di antirazzismo, anticapitalismo e antifascismo: lo scopo delle B.S.A. è di costituire percorsi collettivi utilizzando la solidarietà dal basso come metodo per la presa di coscienza collettiva e democratica dei soggetti coinvolti.
UNITI SIAMO TUTTO, DIVISI SIAM CANAGLIA! AVANTI BRIGATE!

alle 20.00:

Presentazione del libro: Politiche del disastro. Poteri e contropoteri nel terremoto emiliano. “Che cos’è un disastro e come si manifesta? Quali poteri emergono e vengono alimentati nei contesti colpiti? È possibile un dialogo tra istituzioni e cittadini sui modi di affrontare le conseguenze? È possibile elaborare forme di autorganizzazione in risposta alla catastrofe volte a rigenerare l’esistenza di fronte alla violenza degli eventi e offrire anche soluzioni alternative rispetto a quelle istituzionali?”. Sarà presente l’autrice Silvia Pitzalis.

alle 22.00… CONCERTI! con:

Azione Diretta
Nascono nel 2007 nella provincia di Perugia e nel giro di un paio di anni si impongono come una delle più interessanti realtà del panorama Oi! e Street-Punk poi purtroppo si sciolgono e sembrano dover rimanere una semplice meteora della scena, seppur indimenticabile per chi li sentì al tempo. Fortuna vuole che abbiano deciso di riformarsi nel 2016.. e dunque era nostro preciso dovere che in Romagna si potesse godere del loro magnifico Oi! e Street-Punk che spazia fra politica di strada e curva con attitudine da vendere! Non perdeteveli!

Tullamore
Una delle ultime coproduzioni Rumagna Sgroza e sicuramente una di quelle più fortemente volute! Da quando abbiamo messo le mani sul precedente split e li abbiamo scoperti abbiamo deciso che dovevamo dare tutto il supporto che potevamo ad una così meritevole band! Se vi piacciono le sonorità irlandesi mischiate al Punk (e a noi piacciono un bel po’) DOVETE ascoltarli perchè in italia al momento poche band del genere sono alla loro altezza! dalla Pavia celtica!

Kaosforcause
In una serata del genere questa è sicuramente una delle band più azzeccate. Sia perchè vengono da una delle zone più colpite, sia perchè è notorio il loro impegno sociale come band e come persone, sia perchè spaccano e anche loro era un po’ che volevamo vederli live dalle nostre parti! Combat Punk politicizzato e veramente ben suonato dalla Terni che non molla!

Diario di Bordo
In realtà basterebbe che lasciassi il nome senza ulteriori spiegazioni e già darei a parecchi un buon motivo per partecipare alla serata! 3/5 di loro giocano in casa e questa band è sicuramente una di quelle di punta della nostra zona e dell’intero stivale! hanno ormai macinato una buona serie di concerti e riscosso successo ovunque.. tornano finalmente a casa.. tempo di fargli sentire che ci sono mancati! Da Imola-Taranto-Gargano il meglio Street-Punk pirata!

The Innocent
E per finire una bella novità nel panorama romagnolo.. metti insieme 3 musicisti ben rodati (tra cui spicca l’attuale batterista dei Reazione), un genere non facile e non tanto diffuso al momento (ma sicuramente molto amato dai punk, e non solo, di ogni età) come il Glam Punk e ottieni i The Innocent! Siamo sicuri che saranno per tutti voi una grande sorpresa!

e bona! una interessante presentazione, 5 band della madonna di 5 diversi sottogeneri di Punk, una giusta e solidale causa… e il primo concerto della nuova stagione di Rumagna Sgroza! dai mò!